Vai al contenuto

Borsa di studio “Ennio Lattisi”

L’Associazione AGATAS aps (ASSOCIAZIONE GEOLOGIA AMBIENTE TRENTINO ALTO ADIGE SÜDTIROL) e l’ORDINE DEI GEOLOGI DEL TRENTINO ALTO-ADIGE, IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE ENNIO LATTISI, sono lieti bandire una borsa di studio “Ennio Lattisi” edizione 2024 per ricordare i Colleghi Geologi prematuramente scomparsi.

Il Bando richiede la presentazione di una tesi (laurea magistrale) o una ricerca sperimentale in Scienze Geologiche, svolte nel territorio del Trentino Alto Adige Südtirol, redatta o tradotta in lingua italiana.
Assieme ad Ennio Lattisi (1946-99) si vogliono ricordare i colleghi Geologi dell’Ordine Regionale che non sono più con noi e che sono stati professionisti appassionati nelle varie discipline delle Scienze Geologiche.

LA BORSA DI STUDIO DEL VALORE COMPLESSIVO DI € 1.500,00 È DESTINATA A GIOVANI LAUREATI IN SCIENZE GEOLOGICHE

Si prega di inviare la domanda di partecipazione (con dati anagrafici, titolo di studio, indicazioni dello studio svolto, anche in relazione ai tempi di consegna, entro il 30 maggio), all’indirizzo: AGATAS – Ordine Geologi del Trentino Alto-Adige, via Del Brennero, 322 – 38121 Trento – tel. 0461/980818 – agatas@legalmail.it

BANDO DI CONCORSO ANNO 2024
PER L’ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO per lavori svolti nel territorio del Trentino Alto Adige Südtirol

REQUISITI
Possono partecipare al concorso i giovani che al 30.05.2024, data di scadenza per la presentazione delle domande di ammissione, siano in possesso dei seguenti requisisti:
1. cittadinanza italiana
2. età non superiore ai 32 anni
3. diploma di Laurea magistrale in Scienze Geologiche conseguito presso una Università
appartenete all’Unione Europea da non più di 5 anni.
4. la tesi o la ricerca a carattere geologico presentata al concorso, deve essere svolta
all’interno della Regione Trentino Alto Adige Südtirol e redatta o tradotta in lingua
italiana.
5. La tesi e/o la ricerca, presentata al bando di concorso, può trattare argomenti di scienze
geologiche (dalla geologia, alla paleontologia, alla geofisica e alla geomorfologia) riferiti alla regione Trentino Alto Adige con il vincolo che il candidato presenti sempre, contestualmente, un inquadramento geologico dettagliato dell’area di studio comprensivo di: carta geologica, successione stratigrafica, tettonica e depositi superficiali. In particolare, sarà valutata positivamente la realizzazione ex – novo di una carta geologica in cui vengano mostrati e descritti dettagliatamente gli elementi sopra elencati.

IMPORTO
Il valore della Borsa di studio è di € 1.500,00
La liquidazione dell’importo avverrà contestualmente alla nomina del vincitore.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di partecipazione, redatta in carta libera, dovrà riportare l’indirizzo completo del partecipante con anche indicato e-mail, cell. e codice fiscale, allegando semplice fotocopia dell’originale dei seguenti documenti: carta d’identità, certificato di laurea, il testo, in formato pdf, del lavoro di tesi o di ricerca.
La domanda dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): agatas@legalmail.it
Per qualsiasi informazione o richiesta il candidato potrà telefonare all’Ordine dei Geologi del Trentino Alto Adige al numero 0461/980818 o scrivere all’indirizzo e-mail: info@agatas.it . La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 30.05.2024.

COMMISSIONE
LA COMMISSIONE ESAMINATRICE È NOMINATA DALLA ASSOCIAZIONE AGATAS IN ACCORDO CON L’ORDINE DEI GEOLOGI DEL TRENTINO ALTOADIGE IN RELAZIONE AI TEMI PRESENTATI ED È COMPOSTA DA:
 un membro dell’Associazione Ennio Lattisi;
 un docente in Scienze Geologiche presso l’Università degli Studi di Bologna;
 un membro del Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Trentino Alto-Adige;
 un membro dell’Associazione Agatas
La partecipazione dei componenti alla Commissione, avviene a titolo gratuito.
La Commissione stabilisce, prima dell’esame delle domande pervenute, i criteri ai quali far riferimento per la selezione. Il giudizio di merito della Commissione é insindacabile.

DESIGNAZIONE DEL VINCITORE
Al termine dei lavori la Commissione propone il nome del vincitore, la cui nomina avverrà con dichiarazione ufficiale del Consiglio Direttivo di Agatas aps.
La verifica di false dichiarazioni o della mancanza di uno o più requisiti richiesti, comporta l’esclusione dall’assegnazione della Borsa di studio.

COMUNICAZIONE DI ASSEGNAZIONE
Il vincitore sarà informato, con posta elettronica certificata PEC, dell’avvenuta assegnazione della borsa di studio e del luogo della formale consegna del premio.
Entro 15 giorni dalla comunicazione dell’assegnazione, il vincitore dovrà dare comunicazione di accettazione rispondendo alla PEC di nomina.
In caso di rinuncia della Borsa di studio da parte del richiedente o di revoca, nel caso siano riscontrate, dalla giuria e/o dal Consiglio Direttivo di Agatas, dichiarazioni mendaci del candidato, la Borsa di studio potrà essere revocata, con la restituzione degli importi versati, ed assegnata ad un altro candidato idoneo.

DOCUMENTAZIONE
La copia dei lavori di tesi e di ricerca presentati al bando di concorso 2024 rimarranno nella biblioteca dell’Associazione AGATAS con l’autorizzazione a mostrare a terzi il contenuto degli elaborati.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI
AI SENSI DELL’ART. 10 COMMA 1 DELLA LEGGE 31.12.1996 N° 675, I DATI PERSONALI FORNITI SARANNO RACCOLTI PRESSO LA SEDE DI AGATAS PER LE FINALITÀ DI GESTIONE DEL CONCORSO.
I dati potranno essere comunicati ad Enti Pubblici o, nei casi previsti dalle Leggi e/o regolamenti vigenti, diffusi mediante anche pubblicazione ed eventuali albi.
L’interessato gode di tutti i diritti di cui all’Art. 13 della citata Legge, tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché tutti i diritti complementari tra i quali quello di rettificare, aggiornare, completare i dati erronei, incompleti o raccolti in modo non conforme alla Legge.